comunicazione · Insofferenza · Life · Lifestyle · Opinione · Report

Viva l’Italia degli italiani, fatto di cronaca personale

Passate le votazioni e Burian possiamo rilassarci e riprendere a piangere da dove eravamo rimasti, ognuno dentro i propri affanni personali, perciò racconto la tragicomica avventura che ho vissuto durante l’ultima nevicata. Dopo tre giorni di clausura a causa del maltempo, il sabato ho deciso di uscire per onorare un appuntamento nel paese a cinque… Continue reading Viva l’Italia degli italiani, fatto di cronaca personale

Comunicare con le immagini · comunicazione · Fotografia · Freak · Humour · Insofferenza · Lifestyle · Opinione

Vota Evaporata

Terzo giorno di reclusione, anche oggi non si scende dal castello. Adesso sta scomparendo anche segnale radio satellitare, il digitale terrestre qui è totalmente sconosciuto quindi mi resta internet, ammesso che l’energia elettrica non ci abbandoni pure lei. Da questa postazione, vedo la finestra che incornicia un quadro bianco con alberi che sembrano fantasmi, è… Continue reading Vota Evaporata

Comunicare con le immagini · comunicazione · Informazioni · Lifestyle · Opinione · Report · Viaggi

Roma con la neve, Napoli pure

Vedendo le immagini di Roma e Napoli innevate mi è tornato in mente un viaggio: nel mese di gennaio 2008 ero a Città del Cairo, il ricordo più vivo, dopo la desolazione e il degrado osservati intorno alle piramidi e alla Sfinge, è stato il nubifragio che colpì la città per un’ora circa. Vedevo i… Continue reading Roma con la neve, Napoli pure

Comunicare con le immagini · comunicazione · Lifestyle · Opinione · Report

Meno dieci e non sentirli

Ieri si è svolta la cerimonia di apertura dei giochi olimpici invernali, a PyeongChang in Sud Corea, e Google lo ha annunciato con un doodle interpretato da simpatici animali, cliccate sull’immagine per vederlo. Vado oltre l’indignazione per le torture che in quel paese vengono inflitte a cani e gatti, poiché ritengo di dovere interessarmi a queste… Continue reading Meno dieci e non sentirli