Opinione · Insofferenza · BLOG AMICI · Report

Laikami

Il mio blog è aperto dal novembre 2010 per grazia di un amico che me lo ha regalato e, in tutti questi anni di presenza continua, ho “guadagnato” solo 1040 follower di WordPress. I post dove Maja https://viverequotidiano.wordpress.com/2018/02/16/messaggio-ai-miei-followers/ e Massimo https://orearovescio.wordpress.com/2018/02/16/ma-come-fai/, hanno dedicato qualche riga agli spacciatori di like su WordPress (blogger o titolari di… Continue reading Laikami

comunicazione · Lampostorie di Evaporata · Life · Lifestyle · Opinione · Report · Scrittura

Incontri sulle parole

Un paio di settimane fa, da un numero sconosciuto sul mio cellulare, è arrivato questo messaggio: al quale ho prontamente risposto così: Come sempre ho dato fiducia all’istinto che mi ha indotta a rispondere senza preoccuparmi minimante di chi fosse il mittente e, anche questa volta, non sono stata tradita. Dopo qualche scambio di messaggi… Continue reading Incontri sulle parole

Informazioni · Lifestyle · Opinione · Report

“Houston abbiamo un problema”*

Anche noi! *In realtà la frase precisa pronunciata dall’astronauta Jack Swigert fu “Houston abbiamo avuto un problema qui”, come spiegato nell’articolo che potete leggere cliccando su questa immagine Ormai è cosa risaputa, lo so, ma dato che sono io ad avere problemi cosmici m’è venuta in mente questa citazione, si sa mai che dallo spazio… Continue reading “Houston abbiamo un problema”*

Comunicare con le immagini · comunicazione · Lifestyle · Opinione · Report

Meno dieci e non sentirli

Ieri si è svolta la cerimonia di apertura dei giochi olimpici invernali, a PyeongChang in Sud Corea, e Google lo ha annunciato con un doodle interpretato da simpatici animali, cliccate sull’immagine per vederlo. Vado oltre l’indignazione per le torture che in quel paese vengono inflitte a cani e gatti, poiché ritengo di dovere interessarmi a queste… Continue reading Meno dieci e non sentirli

BLOG AMICI · Lifestyle · Opinione · Report

Festival di Sanremo, un mattone per distrarci dalle disgrazie comuni

Ho registrato il Festival di Sanremo e l’ho guardato da mezzanotte a mezzanotte e 45 minuti, saltando a piè pari tutti gli interventi parlati e la pubblicità. Evito giudizi sulle canzoni perché non ne ho trovata una di mio gradimento, del tutto personale ovviamente. Ho provato una grande pena per gli anziani usciti di casa… Continue reading Festival di Sanremo, un mattone per distrarci dalle disgrazie comuni