Ambiente · animali · Lifestyle · Opinione · Stombrini

Le trappole del web

Io e le mie amiche siamo un combriccola di donne innamorate degli animali, li rispettiamo tutti indistintamente e spesso ci divertiamo a scambiarci immagini, tramite i vari social, con protagonisti a quattro zampe. Ieri mi è arrivato questo divertente filmato dove un coyete e una capretta giocano allegramente.

Carini e simpatici eh…
Io, però, ho subito notato le tante pellicce appese nella parte destra della stanza e, solo per fare una battuta, ho commentato: “Stanno giocando 😀 e il coyote, come tutti i cani, si fionda sul divano. Comunque vedo delle pellicce appese, se fossi nel pelo del coyote non starei tanto tranquilla in quella casa lì…” da qui è scaturito un simpatico dialogo tra di noi:
“😳daaaaai, magari erano i suoi avi!” Risponde C.
Io: “Mah…🙄”
Interviene S. pure lei amante degli animali “Notate….ma mi piace pensare che siano peli d’ascella umani 😂….perché, quando non puoi verificare,è bello pensare quello che più ti “fa comodo”
Io: “Allora facciamo che il coyote è il giocattolo della capretta, o viceversa e quella casa lì è abitata da un orso che colleziona ascelle umane. Se fossi il coyote non sarei tranquilla ugualmente…🐾”
Risponde S. “Neanche le mie ascelle sarebbero tranquille “inquellacasalì”😂😂”.
E abbiamo chiuso l’allegro scambio di battute con una risata corale.
Io sono curiosa, ed ho cercato la provenienza della simpatica clip con capretta e coyote.
Guardate che cosa ho trovato nel medesimo post

Questa è la pagina Facebook che lo ha pubblicato, se volete vedere di chi si tratta cliccate sotto e, per comprendere il titolo del mio articolo, godetevi le loro immagini e i commenti.

Loro scrivono che vogliono solo liberarsi dei ladri di polli…e io ripeto: Mah… 😦

P.S.: cliccando il banner sopra la foto di Mel andate sulla pagina di FB ma, se avete coraggio, provate a guardarere il loro sito: è carico di immagini sanguinolente dove bambini armati e sorridenti si mostrato con gioia davanti a una spianata di prede.

18 risposte a "Le trappole del web"

    1. Il folmato del coyote che gioca con la capretta gira sul web come tanti altri e riproduce una scenetta famigliare in cui gli animali da compagnia giocano tra loro, quindi la maggiora parte delle persone che lo vedono si inteneriscono e si rallegrano, come è successo a me e alle mie amiche. Andando poi a curiosare sulla provenienza scopri che quella casa è abitata da cacciatori accaniti armati come un esercito da guerra per cacciare uccidere non solo animali come il tenero coyote che sta gicando, ma anche lupi, puma e altri animali selvatici che non sono certo ladri di polli. Perciò io pensavo di andare a scoprire un sito dove c’era rispetto per la fauna ed ho trovato immagini raccapriccianti.

      Mi piace

      1. Ecco non avevo capito il nesso tra la pubblicità che pensavo a se stante e la scenetta tenera del Coyote e della capretta.
        Sappiamo bene quanto sia mistificatorio il web in molte sue Manifestazioni.
        sherabbraccicari

        Liked by 1 persona

  1. questo e’ quello che succede quando si altera l’equilibrio della natura. Se si riproducono smodatamente e’ perche’ e’ venuto a mancare il loro antagonista che loro sicuramente cacciabo smodatamente

    Mi piace

    1. Ecco, brava Giuliana è quello che penso anch’io. Se lasciassimo fare alla natura ci sarebbe la selezione naturale e anche qui dalle mie parti non saremmo invasi da cinghiali e caprioli che provocano incidenti stradali spesso mortali.

      Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...