Lampostorie di Evaporata · qualche pezzo di me · Scrittura

Panettone farcito

Per questo Natale accontentiamoci che sia pulito e tranquillo Visto che la felicità ormai per tutti è un’utopia A parte per qualche non-pensante che la trova in una griffe o in una regalìa Per tutti gli altri credo che il successo sia trovare almeno un po’ di serenità Mi piacerebbe che tutti ottenessero non ciò… Continue reading Panettone farcito

Lampostorie di Evaporata · LETTURE · LIBRI

Storie di Streghe e Vampiri

Ieri mi tornato sotto gli occhi il racconto col quale ho vinto il premio speciale della giuria di questo concorso letterario IL VAMPIRO MUTANTE La vineria era ormai in procinto di chiudere, Leda aveva congedato tutti i dipendenti, doveva soltanto fare i conti in cassa e abbassare la serranda perché la porta era già chiusa… Continue reading Storie di Streghe e Vampiri

Lampostorie di Evaporata · Scrittura

Il canto dell’uccello

Saggiamente accordo il mio cervello sul canto di un uccello Saggiamente perché è bello ascoltare il becco di un picchio che batte Per richiamare l’amante per un accoppiamento, cibo da cercare o un nido da scavare E il canto del fringuello festoso e giocondo allevia la mia mente dal pensiero più molesto Al tramonto l’usignolo… Continue reading Il canto dell’uccello

Lampostorie di Evaporata · LETTURE · LIBRI · Scrittura

27 rose tra i capelli

Quelle 27 rose tra i capelli giravano nella testa come mulinelli di pensieri tortuosi formando torrenti burrascosi nella mente che troppo spesso rimaneva assente per arginare zampilli di sogni come lapilli di lava incandescente che bruciavano la vita crudelmente

Lampostorie di Evaporata

Vento zigano

Ti ricordi quando siamo andati a vedere di nascosto la festa zigana? La festa per lo sposalizio della figlia del re? Sì, proprio quella E’ stato tutto così casuale. Tu abitavi al Belvedere e dall’alto hai notato quei falò accesi lungo la riva del torrente. Era notte, ti ho chiamato e ti ho detto: guarda… Continue reading Vento zigano

Lampostorie di Evaporata

Ceppo Cipolla s’è involato

Ceppo Cipolla è scomparso, nessuno sa dov’è. Sono ormai tre mesi che non si fa vedere né sentire. Neppure il Professor Quercino  e Radicchio hanno sue notizie. ¿ Sed Sedano è preoccupato! Mi ha chiesto di andare a cercarlo ma, forse, lui non vuol farsi trovare e si nasconde tra le mille facce del (?)… Continue reading Ceppo Cipolla s’è involato