Diritti d'autore · Filastrocche · Lampostorie di Evaporata

Mit gallinen* (sogni di gallina)**

Crestina (per gli amici Tina) la gallina ballava il tango dentro una vetrina lungo le strade di Nuova York. Lei era schiava di un malandrino che la teneva dentro un tombino per darla in pasto ai turisti che inserivano dollari tristi nella fessura della teca dove stanziava la povera gallina. Ad ogni soldo scattava una… Continua a leggere Mit gallinen* (sogni di gallina)**

Filastrocche

C’è bisogno d’effetto

Effetto con affetto o senza effetto. Non importa, tanto non fa difetto. Importante che sia Effetto. L’effetto affetto. Anche se non c’è affetto non è un difetto. Un po’ come quando vai a un concerto a ululare sotto il palco della tua rock star preferita Quella per la quale ti strappi l’anima ogni volta che… Continua a leggere C’è bisogno d’effetto

Diritti d'autore · Filastrocche

I sentimenti ignoti

Sono quelli che non riuscì a far comprendere Perché occhio non vede umano non crede Così una furtiva goccia di sangue dal cuore sgorgò Per non passar per stolta tagliò le vene un’altra volta Ma sapeva che era peccato perciò donò il sangue ai fiori del prato Farfalle belle ma senza colore accorsero premurose per… Continua a leggere I sentimenti ignoti

Filastrocche

Evanescenti farneticazioni*

Cala la luna sulla brughiera mentre gli umani giungono alla frontiera del mondo che non è più tondo a causa di un missile andato storto contro il sole che adesso è morto. Cadono tutti dal mondo piatto dentro la ciotola di un gatto che non ha più fame perché ha mangiato tutto il salame di… Continua a leggere Evanescenti farneticazioni*

Diritti d'autore · Filastrocche · Lampostorie di Evaporata

Il valzer del calzino spaiato

C’era una volta un calzino spaiato Perché il compagno l’aveva abbandonato Per una calza di seta Incontrata per caso in discoteca Il povero calzino che si chiamava Poldino Girava per le strade fino al mattino In cerca di qualcuno che gli stesse vicino Ma nessuno lo voleva A cosa serve un calzino spaiato La gente… Continua a leggere Il valzer del calzino spaiato

Diritti d'autore · Filastrocche · Lampostorie di Evaporata · qualche pezzo di me

Luridana

L’acqua impazzita scivola tra le dita Folle come le parole sputate al vento sulle ali del malcontento dall’umano intento a raccattar cocci di vita appesa a una goccia di pioggia avvelenata che cade sull’asfalto molle dove si accalcano le folle per spandete fiele sulla tua luna di miele Ora che il sole è uscito metto… Continua a leggere Luridana

EVAP-I-RATA (Evapirata) · Filastrocche · qualche pezzo di me

Poesia copiata male

L’ansia all’irto collo lacrimeggiando sale e sotto il reggitette urla ed arpeggia il cuor Ma per le vie del corpo dal ribollir del sangue va l’ardor del senno l’anime a sorvegliar L’ansia all’irto collo lacrimeggiando sale e sotto il reggitette urla ed arpeggia il cuor La nebbia agli irti colli Piovigginando sale E sotto il… Continua a leggere Poesia copiata male

Diritti d'autore · Filastrocche

Filastrocca naif

Amo i lupi, i gatti neri, i cani zoppi e anche quelli che puzzano di cane bagnato. Amo le bestiole, le bestiacce deboli e indifese bipedi o quadrupedi, con o senza pelo. Amo chi si batte per proteggere quel che resta del mondo. Amo chi s’imbatte in un sentiero storto ma lo segue lo stesso… Continua a leggere Filastrocca naif

Filastrocche

Lupi a pecorelle

Sono un lupo spelacchiato con il naso maculato Perdo il pelo a catinelle quando brillano le stelle Seguo il gregge di pecorelle che considero sorelle Ma il cane da pastore teme sia un predatore e facendo il suo dovere lui mi morsica il sedere  Io a lui devo spiegare che seppur contro corrente sono un… Continua a leggere Lupi a pecorelle