LETTURE · LIBRI · Scrittura

Un treno per Belvedere

“Cara Marta, ti chiedo scusa ma non riesco più a sopportare la nostra convivenza. Ho deciso di lasciarti. Sì, è vile farlo così: scomparire dicendolo con un biglietto. Purtroppo mi manca il coraggio di farlo a voce. Ti sarai accorta anche tu che negli ultimi tempi il nostro rapporto non era più lo stesso. Me… Continue reading Un treno per Belvedere

Diritti d'autore · qualche pezzo di me · Scrittura

Un pagina a caso

Com’ero melensa in questo mio libro… “I giorni con te sono leggeri ed eterei. Passiamo insieme ore fitte che sembrano attimi. Attimi impalpabili come le ali di una farfalla, ma ricchi di colori e note sublimi che compongono melodie ritmate così intense da togliere il fiato. E ogni volta rimango stupita perché il nostro stare… Continue reading Un pagina a caso

Diritti d'autore · qualche pezzo di me · Scrittura

Fasi

Fase A Fase B fase C Fase D…. Chissà se arriveremo alla fase Z di Zac: diamoci un taglio. L’importante è che la fase Z si trovi al su posto, ossia alla fine dell’alfabeto. L’importante è che si trovi nel posto giusto al momento giusto e che si possa svolazzare dentro tutte le lettere dell’alfabeto… Continue reading Fasi

Diritti d'autore · Lampostorie di Evaporata · LETTURE · LIBRI · Scrittura

Stella e stalla

Pare che nessuno conosca la storia della stella e della stalla, e non la conosco neppure io. Perciò ne ho inventata una da mettere nei miei “incontri improbabili” La Stella e la Stalla Stella: “Ciao Stalla, tu che stai sulla terra, sai perché gli umani usano dire “dalle stelle alle stalle”?” Stalla: “Boh, posso fare… Continue reading Stella e stalla

LIBRI · Scrittura

Pagina 26

Umore: Esanime S’OFFRO S’offro non solo il fatto che mi manca un gatto S’offro non solo la fame di aver vicino un cane S’offro perché riesco ad affezionarmi anche a un pidocchio Pidocchio inteso come parassita umano da cui devo star lontano Lontano per non ferirmi con la mia stessa mano E allora s’offro di… Continue reading Pagina 26

Diritti d'autore · qualche pezzo di me

D.F.B.L.T.

DIRE: Penso di aver detto quasi tutto. Spesso mi ripeto. Più volte ribadisco. Il “quasi” che ho messo prima di “tutto” è la parte più importante, quella che si può intuire tra le righe, ma che non appare a chiare lettere. E’ l’essenza che non appartiene a questa vita. FARE: Tanto. Ma poco o niente… Continue reading D.F.B.L.T.