Opinione

Tempesta emotiva, cosa succederebbe se certi uomini avessero il ciclo?

Come dice l’articolo di Vanity Fair: 16 e non 30 anni di carcere per l’uomo che ha ucciso la compagna nell’aprile 2018. I familiari non possono fare appello. Per il legale si torna al delitto d’onore. Javier Napoleon Pareja Gamboa, 52 anni, è stato condannato per il delitto, ma a una pena che è la… Continue reading Tempesta emotiva, cosa succederebbe se certi uomini avessero il ciclo?

Diritti d'autore · qualche pezzo di me

Un calvario per due. Epilogo di un fidanzamento rabbioso

Con tanta paura e forzando il mio senso del pudore, non sessuale ma personale, ho deciso di raccontare l’esperienza con il primo fidanzato della mia vita. Per ragioni pratiche questo è solo un riassunto, poiché per scendere nei particolari servirebbero troppe pagine. Avverto i lettori che questo pezzo di cronaca vera contiene aneddoti raccapriccianti, pertanto… Continue reading Un calvario per due. Epilogo di un fidanzamento rabbioso

qualche pezzo di me

Sexy baby

Ho iniziato da tempo a scrivere un po’ di me. L’ho fatto in vari modi. Raccontando storie strampalate dentro i miei libri, favole fantasiose ma non false, episodi folli ma veritieri, briciole di vita sporche di gelato o di crema pasticcera perché il dolce mi consola e mi aiuta a calmare il mio cervello ribelle… Continue reading Sexy baby

comunicazione · Lifestyle · Opinione · qualche pezzo di me

La peggior vacanza della mia vita

Ieri mattina, a radio deejay, parlavano della peggior vacanza della vita invitando gli ascoltatori a raccontare la propria esperienza negativa. Io ho evitato di partecipare, ma non ho potuto fare a meno di ricordare la mia peggiore vacanza. Non avevo ancora sedici anni e il mio fidanzatino di ventidue aveva deciso che nel mese di… Continue reading La peggior vacanza della mia vita

BLOG AMICI · comunicazione · Lifestyle · Opinione · Report

Scrivere di guerre, disastri e dolori

In questo blog raramente si trovano denunce accorate di drammi, disgrazie, notizie o fatti di cronaca più o meno dolenti poiché, non avendo informazioni precise e sicure, evito di sparare in rete una qualunque opinione per dire che io “sono sul pezzo”, e poi, come spesso succede, non riesco proprio a stare con qualcuno solo… Continue reading Scrivere di guerre, disastri e dolori