Opinione

Umani stupefacenti

Ogni giorno da qualche parte una donna viene picchiata, seviziata, violentata, quando va solo male.
Quando va peggio sfigurata con sostanze di vario genere, accoltellata, sparata, bruciata viva.

Ma che uomini sono questi?

E poi, cristizzio! Riescono sempre a stupirmi!

Che creature orrende sono due minorenni che massacrano di botte e violentano una novantenne?

Quale virus malefico ha intaccato i loro cervelli?

Che adulti saranno questi “ragazzi”?

Si sposeranno, faranno figli!

Che cosa potranno insegnare ai loro figli?

A questo genere di umani auguro di estinguersi per autocombustione.

 

25 risposte a "Umani stupefacenti"

  1. Proprio stasera sentivo un servizio sul bullismo. Hanno intervistato un ragazzo in carcere per atti di, appunto, bullismo (non hanno specificato, ma non erano sciocchezze) e quello che colpiva era la facilità con cui si assolveva. “Ho fatto una ragazzata”. Penso veramente che si dovrebbe intervenire in modo un po’ più diretto ed efficace (disse la fascista che è in me)

    Piace a 1 persona

  2. No, non sono dei mostri, sono il frutto della demenza che ha invaso la nostra società in questa nostra epoca. Microcefali annoiati, che non sanno che fare, che sono in giro tutto il giorno con le mani in tasca e il vuoto nella zucca. Andassero a vangare dieci ore al giorno, alla sera sarebbero stanchi morti e avrebbero solo voglia di dormire.
    Qui da noi c’è stata l’epidemia dei suicidi: ragazzi impiccati, oppure che si tagliano la gola e non sai nemmeno il perché. Quando si moriva di fame e si lavorava tutto il giorno per un tozzo di pane, di imbecilli annoiati non ce n’erano in giro.

    Piace a 1 persona

  3. Amen… non ho altro d’aggiungere guarda. Sono senza parole e, sinceramente, mi incacchierei anche col primo che dirà: ma questi ragazzi sono fragili e vanno aiutati…
    Certo a cospargerli di alcool ecco come li aiuterei!!!

    Piace a 1 persona

  4. a parte il fatto che di umano non hanno nulla quindi è meglio che non procreino, non saprei come collocarli se non come mostruosità della natura. Sono stati generati da una donna, hanno due nonne, magari delle sorelle; dunque quella violenza è come se la facessero sulle donne della loro famiglia. Non c’è scusante, nemmeno se fossero strafatti di droga o alcool. La gogna per quelli io la ripristinerei.

    Piace a 1 persona

      1. Sentita anche io.Che poi a sottolineare ancora di più la totale assenza di cervello di quei due deficienti il fatto che uno era conosciuto dalla vittima in quanto amico del nipote.In pratica nemmeno il freno di pensare che non la vai certo a far franca. Cosa hanno in testa? Il nulla più assoluto…

        Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.