Opinione · qualche pezzo di me

Uno cinque due due

Solo nel 1981 è stata emanata questa Legge

“Legge n. 442 del 5 agosto 1981 “Abrogazione della rilevanza penale della causa d’onore”
Viene abrogato l’art. 587 del codice penale a norma del quale era prevista una riduzione della pena per chi uccidesse il/la coniuge, la figlia o la sorella al fine di difendere “l’onor suo o della famiglia” e contemporaneamente, abrogata la rilevanza penale della causa d’onore, viene meno anche l’istituto del “matrimonio riparatore”, il quale prevedeva l’estinzione del reato di violenza carnale qualora lo stupratore di una minorenne accondiscendesse a sposarla preservando l’onore della famiglia.”

Prima di tale data valeva ancora quell’articolo “medievale” quanto lo “jus primae noctis” e, d’altra parte, non c’è da meravigliarsi visto nel 1954 Giulia Occhini più conosciuta come “La Dama bianca” dovette scontare un mese di carcere e il conseguente domicilio coatto perché colpevole di aver tradito il marito con il campione ciclistico Fausto Coppi.

Cito questi fatti solo per far riemergere una delle tante norme che discriminavano le donne in ogni settore della vita.

Ora siamo nel 2020 e la piaga della violenza sulle donne è diventato un dramma pressoché quotidiano.

Forse sarebbe in caso id dare maggior risalto al numero verde 1522 cui dal 2009 ci si può rivolgere anche quando si è vittime di stalking.

Zitta!

21 pensieri riguardo “Uno cinque due due

      1. Si lo so. Purtroppo ogni persona ha la sua storia e nemmeno credo sia giusto colpevolizzare quando reticenti. Di sicuro questa mentalità dobbiamo cambiarla. Non è cosa che si possa fare subito ma se cuscino di noi nel proprio piccolo fa la sua parte già può essere un inizio.

        Piace a 2 people

      2. Ma sai, ne ho sentite talmente tante che non si può dire in generale e certo è difficile dare consigli. Diciamo che almeno nel tuo caso sono contento che ne sei uscita intera e viva!

        Piace a 1 persona

  1. Beh, violenza e disparità vanno a braccetto come binomio ormai.
    Oggi magari si fa finta di dedicare pene più severe, più servizi in tv, più iniziative, più brioscine.
    Stessa cosa sulla disparità.
    Coronavirus, isolato e analizzato da un team di maggioranza femminile, sottolineata questa cosa, data a nove colonne sui quotidiani.
    Il miglior modo di discriminare penso sia anche quello.
    E forse anche di fare violenza, magari psicologica

    Piace a 1 persona

      1. Di fatto è così…
        Ho avuto modo purtroppo di conoscere alcune donne vittime di…O che in ambito lavorativo abbiano subìto la disparità.
        Si dice tanto, si fa finta di fare altrettanto. Ma poi?
        È un caso se tre donne isolano il coronavirus. Se fossero stati tutti uomini nella donna. Se tutte donne? Che c’era di male?
        Il mio capo è una donna.
        E ne sono fieramente dipendente

        Piace a 1 persona

      2. Il fatto stesso che se ne parla qui, tra noi… è sintomo di una sconfitta prima ancora di combattere una guerra.
        Senza contare che nel nostro emancipato paese non sono neanche 100 anni che le donne votano 🙂🙂

        Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.