EVAP-I-RATA (Evapirata) · Filastrocche · qualche pezzo di me

Poesia copiata male

L’ansia all’irto collo
lacrimeggiando sale
e sotto il reggitette
urla ed arpeggia il cuor
Ma per le vie del corpo
dal ribollir del sangue
va l’ardor del senno
l’anime a sorvegliar
L’ansia all’irto collo
lacrimeggiando sale
e sotto il reggitette
urla ed arpeggia il cuor

La nebbia agli irti colli
Piovigginando sale
E sotto il maestrale
Urla e biancheggia il mare
Ma per le vie del borgo
Dal ribollir dei tini
Va l’aspro odor dei vini
L’anime a rallegrar
La nebbia agli irti colli
Piovigginando sale
E sotto il maestrale
Urla e biancheggia il mare
Tra le rossastre nubi
Stormi di uccelli neri
Come esuli pensieri
Nel vespero migrar
La nebbia agli irti colli
Piovigginando sale
E sotto il maestrale
Urla e biancheggia il mare
Gira sui ceppi accesi
Lo spiedo scoppiettando
Sta il cacciator fischiando
Sull’uscio a rimirar
La nebbia agli irti colli
Piovigginando sale
E sotto il maestrale
Urla e biancheggia il mare

20 pensieri riguardo “Poesia copiata male

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.