Lifestyle · Opinione · qualche pezzo di me

La tolleranza

È vero e siamo tutti d’accordo, dobbiamo accogliere serenamente chi arriva a casa nostra, integrarci pacificamente e offrire accoglienza, ma a me son toccate le cimici e non riesco proprio ad accettarlo.
Le trovo appese alle tende, alle persiane, nell’armadio e persino nel letto, quatte quatte s’infilano tra le lenzuola e dormono con me. Non è bello svegliarsi la mattina e scoprire che hai dormito con loro. E poi fanno le puzze!
Appena apro una finestra arrivano alla velocità della luce, e arrivano anche se non apro le finestre, s’infilano ovunque, diventano sfrontate, si posano in testa, sulla tovaglia, nel piatto dove mangio, mi seguono in bagno e quando sono fuori casa fanno festa.
Mi stalkerano ogni giorno da mane sera, non le sopporto più.

Sento ogni giorno gente che invita a non odiare, ma io non riesco proprio a evitare di odiare le cimici.

22 pensieri riguardo “La tolleranza

  1. Quest’anno qui sono arrivate anche molte cince, molte di più rispetto agli altri anni, e si stanno ingrassando divorando le cimici: quelle verdi, quelle rosse e nere e anche quelle asiatiche. So che si sposteranno, le cince, appena calerà la temperatura e andranno verso il sud, ma intanto, di cimici, ne han distrutte parecchie. Ecco io le cimici non le odio, le ammazzo soltanto.

    Piace a 1 persona

  2. Sei più sprovvista di zanzariere di me ai monti, battile sul tempo attirale verso un piattino con il miele 🍯 ezacchete oppure metti un vaso con aceto mi dissero che scaccia le mosche io accendo l’incenso o le candeline anti zanzare 🦟 non le sento ma loro si

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.