Cronache collinari · Opinione · qualche pezzo di me

Dire con le rimmaggini*

Difficile scrivere posto leggeri quest’anno e adesso che fa freddo non voglio raggelare ulteriormente le ossa, perciò anche oggi offro l’immagine di un sereno grigiore autunnale raccolto personalmente camminando sulle colline che mi circondano. *Rimmaggini: è una parola sbagliata che ho volontariamente lasciato nel titolo perché mi piace, ma volevo scrivere “immagini”. 😉

Cronache collinari · qualche pezzo di me

La parte migliore

L’altro giorno, io e l’Alieno siamo andati a zampettare in collina. Nonostante umidità, nebbiolina tenue e pioggia finale, è stato un bel momento di vita terrestre. Il buio stava arrivando e noi eravamo ancora in alto, però siamo riusciti a cogliere qualche bella immagine. Il cielo sopra le vigne E sopra il paesello E io,… Continua a leggere La parte migliore

Cronache collinari · Lifestyle · qualche pezzo di me

L’autunno del paesello che fu

Benché ormai in forte declino la zona dove abito era meta turistica. Un tempo, in questo periodo, milanesi benestanti abbandonavano pacatamente le dimore estive. Coprivano le piscine, mettevano al riparo l’arredamento da giardino e le piante di limone. Noi indigeni di provincia tornavamo ad osservare le colline prive delle finestre illuminate dai festosi villeggianti. Ora… Continua a leggere L’autunno del paesello che fu

animali · Cronache collinari · Lampostorie di Evaporata

Natural born stalker

Sabato sono uscita a fare qualche chilometro per sgranchirmi le zampe. Mentre percorrevo un sentiero sterrato, vicino ai campi ormai giunti a fine lavoro, una mosca opportunista approfittando del mio spostamento s’è fatta tirare per un bel pezzo continuando a molestarmi in modo insopportabile. Ronzava tra orecchie, occhi e naso, sfruttando il mio movimento per… Continua a leggere Natural born stalker

Cronache collinari · Lampostorie di Evaporata · LETTURE · qualche pezzo di me

Nella tempesta

Quando cammini con il vento sulla collina lo scontro del naso con una foglia o una noce sulla testa sveglia la piccola tempesta. Però è bello starci dentro e toccare con le mani tutti i tuoi uragani. Se chiudi gli occhi solo un momento diventi foglia, noce, vento e l’uragano dei tuoi pensieri vola incontro… Continua a leggere Nella tempesta

animali · Cronache collinari · Opinione · qualche pezzo di me · Stombrini

Reporter dei cani da pagliaio

Serve un certo impegno per fotografare senza disturbare capre, mucche, maiali, cavalli, galline, conigli, cani e gatti che vivono liberi nelle cascine collinari, quelli che un tempo si chiamavani “animali da cortile”. Ci si va a piedi evitando di turbare la loro serenità, e si cerca di ottenere qualche immagine senza pretendere che loro si… Continua a leggere Reporter dei cani da pagliaio