Opinione · qualche pezzo di me · Stombrini · Viaggi

Bar e cani di Bilbao

Bilbao è un’altra città che mi è rimasta nell’anima, dopo aver parlato di Agadir colgo lo spunto per raccontare la ricchezza di emozioni che dona Bilbao, anche soltanto frequentando i bar nella parte vecchia della città.

Infilando le stradine se ne trovano tantissimi, ovviamente caratteristici, ma la particolarità che ricordo con maggior piacere è la policroma umanità che li anima.
La mattina girano turisti e indigeni che si mescolano per colazioni o degustazione delle migliori tapas spagnole, a metà pomeriggio arrivano i vecchi col basco che giocano a carte in modo assai vivace e usano cantare antiche canzoni basche.
Il vero momento magico si rivela verso il tardo pomeriggio quando arrivano i giovani nativi a far comunella con gli anziani fumando dei bei cannoni profumati, bevendo e cantando insieme a loro.
E tu, anche se sei straniero, puoi far parte del coro bevendo, fumando e godendo di quel miscuglio di età e caratteri che danno vita a uno scenario da cui non vorresti più uscire.

Altra immagine di Bilbao, che più mi è rimasta impressa, è la moltitudine di cani con collare e medaglietta che girano da soli per la città.
Tutti educati, attenti a non disturbare e, soprattutto, senza cagare per strada!

12 pensieri riguardo “Bar e cani di Bilbao

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.