Diritti d'autore · Scrittura

Natura e desideri

Voglia di morire ne abbiamo?

Sìììììì! Gridò al vento.

E si buttò dalla piramide più alta di Segonzano.

MA! Si sa, quelle piramidi sono circondate dalla natura, così, nonostante l’altezza fu salvata da uno scomodo materasso di rovi.

Ne uscì salva ma non sanissima poiché le spine avevano disegnato per bene la sua pelle con tanti piccoli graffi superficiali e qualcuno profondo.

Tornò a casa in fretta passando attraverso boschi e strade buie per non essere vista ed evitare domande imbarazzanti. Andò in bagno fece una doccia, si disinfettò e spalmò sulle ferite un olio lenitivo per calmare il brucione. Sentendosi un po’ ammaccata e fiacca si distese sul divano pensando che la natura l’aveva salvato perciò doveva restare al mondo.

Poi si abbandonò a un sonno profondo, tranquillo e riposante.

Dopo qualche giorno la nonna andò a portarle una torta di mele che a lei piaceva tanto e la trovò ancora distesa sul divano. La chiamò, ma lei non rispose: il sonno era stato così riposante che il riposo divenne eterno.

L’autopsia rivelò che aveva contratto un’infezione da una cacca di piccione penetrata dentro a una ferita procurata dai rovi, conclusione: shock anafilattico.

La natura è sempre magnanima con gli umani, talvolta li salva talvolta soddisfa i loro desideri. E se, casualmente, la successione degli eventi non corrisponde a quella dei nostri desideri la magnanimità può essere fatale.

3 risposte a "Natura e desideri"

  1. L’immagine è più che eloquente. Il tuo trionfo sulla morte è durato solo un sospiro. Abbastanza per andare nel posto in cui quegli scheletri accusatori ti stavano aspettando. La storia è fantastica Vale la pena leggere di nuovo. Saluti.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.