LETTURE · Opinione

Anna Rossetto per Evaporata

Anna Rossetto la vincitrice dell’edizione precendete di “Tre racconti per” ha così commentato il mio racconto “Cibo, morte e cenacoli”, che potete ancora votare sul link che trovate sotto.

Cibo, morte e cenacoli – Nadia Mogni

Meravigliosamente lucido nella sua totale follia. Ben scritto, ben cadenzato,  allegro in maniera decisamente subdola, un capolavoro di horror in poche righe. L’argomento suicidio è trattato come fosse la corsa all’ultimo cellulare uscito. Forse è proprio così che ragiona un potenziale suicida. A un certo punto ho pensato che il banchetto e i piaceri della tavola riuscissero a far desistere il gruppo, sfociando in un lieto fine. Invece no. La follia che in questo caso è lucida quanto gelidamente intelligente porta tutti all’altro mondo, in un modo o nell’altro, prendendosi pure la rivincita su chi ha “tradito” il segreto del confessionale. Mi è piaciuto veramente tantissimo.

Ringrazio Anna Rossetto per l’attenta lettura che ha saputo cogliore l’essenza del mio racconto e ringrazio Gloria per la bella iniziativa.

10 risposte a "Anna Rossetto per Evaporata"

I commenti sono chiusi.