LETTURE · LIBRI · Scrittura

Camminare di notte

Cammimare all’aperto di notte.
Sotto il cielo silente.
Lungo un corso d’acqua
che scorre quieto.
È sempre una cosa piena di mistero.
E sommuove gli abissi dell’anima.

(Hermann Hesse)

8 pensieri riguardo “Camminare di notte

  1. A me piaceva nuotare nel mare di notte. Lo splendido mare della Liguria, quando lavoravo là. Mare e cielo avevano lo stesso colore, acqua e aria la stessa temperatura. Sotto la luce lunare le bollicine che si staccavano dalla pelle sembravano perle d’argento. Nel silenzio, lo sciacquio dell’acqua era musica avvolgente. Un abbraccio Nadia, come stai?

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.