Cinema · Opinione

Mi domando come fanno

Negli ultimi mesi non riesco a concentrarmi sulla lettura, né su altre attività che impegnino un minimo sforzo cerebrale, quindi non riesco neppure a scrivere qualcosa di decente.

Durante il giorno ascolto musica, mentre di sera, per evitare di guardare qualunque programma televisivo di regime (quindi tutti), mi butto sulle serie tv, specialmente quelle cariche di mistero, magari un po’ splatter e assassine, drama e gangster.
Dentro queste serie c’è quasi sempre gente morta ammazzata; in quella che sto guardando adesso, per esempio, due ragazze adolescenti ammazzano, spostano e riesumano cadaveri varie volte, da sole e senza alcuno aiuto. 

Quello che mi chiedo sempre quando mi si presentano situazioni narrative in cui vedo gente che ammazza e poi fa sparire i cadaveri, è: come fanno a trasportarli.
Un cadavere abbastanza fresco, dovrebbe essere rigido e pesante perciò, a meno che non tocchi all’incredibile Hulk spostarlo, o a qualcuno dotato di potente abilità telecinetiche, vorrei che gli autori delle trame mi spiegassero questa cosa.

Eh…

28 pensieri riguardo “Mi domando come fanno

  1. Nemmeno io sapevo che sarei stata in grado di sollevare mia madre inferma, come un corpo morto ormai…l’ho fatto per anni ed era più grande di me. Sono anche riuscita a trascinare su dalle scale il suo compagno che era caduto fino in fondo ed era un uomo di un metro e ottanta e pesava novanta chili (io sono un metro e quarantacinque). Quando è necessario la forza te la ritrovi. Nei film, però, usano i manichini che sono vuoti dentro, ed è più facile.

    Piace a 1 persona

  2. Riverdale…. Fantastica serie… Effettivamente a questa cosa e ciò pensato anche io ma poi sai la maggior parte delle persone tipo me che guarda tutte le storie di crimine e compagnia, non sta molto a guardare se tirano su un cadavere di 90 kg… direi che ci si perde molto nel racconto quindi li giustifico anche io personalmente! 🙃

    Piace a 1 persona

  3. Uno dei motivi per cui molti delitti non riescono ad essere “perfetti” è che in genere per spostare un essere umano morto sono necessarie due persone. Quindi c’è sempre uno di troppo che “sa”. E prima o poi “se la canta”.
    Non voglio entrare in particolari che potrebbero urtare la sensibilità di alcuni, ma posso dire con certezza che due persone di stazza “normale” sono sufficienti a trasportare agevolmente un cadavere (altrettanto “normale”, non parliamo di morti “al limite”) fino ad un’ auto con bagagliaio capiente (certo non una Smart) o meglio un furgone. Da lì in avanti è solo questione di abilità e fortuna. Farlo sparire è paradossalmente la cosa più semplice. Ci vuole coraggio e fegato, ma si può fare.

    Certo che pure te… ti fai certe domande… 😀

    Piace a 2 people

      1. anche io… ho guardato Riverdale…(non tutte le serie)…
        mistero… cadaveri… amici adolescenti con i loro problemi…
        bella la voce narrante di Jughead Jones… e gioia per gli occhi per il bello e dannato Luke Perry!
        😍😊😂

        Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.