Cinema · Opinione

Un film più no che sì

“Freak show” di Trudie Styler. Forse contagiata dall’egocentrismo dell’inarrivabile marito Sting, in questa pellicola basata sul romanzo di James St. James, la regista eccede nella messinscena carnevalesca a tratti stucchevole. Benché l’intendimento dell’artista sia creare una trama contro il bullismo nelle scuole, la sua narrazione è troppo infarcita di citazioni e camei che risultano confusionari… Continue reading Un film più no che sì

Cinema · Opinione

Ho visto un film

Un bel drammone come quelli degli anni cinquanta, senza spargimenti di sangue, ma con tante scene strappalacrime. È “La luce sugli oceani” adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di M. L. Stedman. Non è il genere di “disperazione” che preferisco e non ho letto il libro, però il film è fatto molto bene e, dall’inizio alla fine,… Continue reading Ho visto un film

Cinema · Opinione

Ho visto un altro film

Già leggendo la trama mi sembrava una cagata trita e ritrita, ma siccone il protagonista principale è Keanu Reeves ho pensato che poteva interessarmi la sua interpretazione. Invece, nonostante la bravura, in questo film a mio parere è del tutto fuori ruolo, forse anche per lui la trama è una cagata e magari ha dovuto… Continue reading Ho visto un altro film

Cinema · Opinione

Ho visto un film, forse il paggiore della mia vita

Dico il peggiore perché quelli brutti, solitamente, non si nascondono dietro paraventi di falsa serietà. I cinepanettoni, sono tali e non lo nascondono. I film di serie b, c, d, ecc., dichiarano la loro categoria già nei trailer. Ne ho visti anche andando al cinema perché la fregatura è sempre dietro l’angolo, però questo mi… Continue reading Ho visto un film, forse il paggiore della mia vita