10 pensieri riguardo “Serve imparare a scaldarsi col fiato

  1. Ho già preparato maglioni, golfoni, piumoni, calzettoni, pantaloni, ciabattoni….ricordo quando ero bambina e non c’era la luce elettrica: nel letto lo scaldaletto e l’acqua del catino al mattino aveva un leggero strato di ghiaccio in superficie. Dipendiamo da altri per corrente e gas, parlo dell’Italia e dell’Europa che non sono autosufficienti in questo, perciò dipendiamo dalla politica economica di altri, per esempio l’Ucraina, a quanto pare, non permette più il passaggio del gas sul suo territorio…Nel 1974 furono i paesi Arabi a ricattare l’Europa. Riaccenderò la mia stufa a legna, come allora.

    "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.