Lifestyle · Opinione

Saldi invernali

Eh sì a gennaio iniziano i saldi e continuano per almeno due mesi, ma non sto parlando degli sconti di fine stagione che vengono offerti nei negozi, mi riferisco ai saldi invernali che arrivano in palestra dopo gli strasordini alimentari consumati durante le feste natalizie.
Si sa che ad inizio anno quasi tutti siamo ben intenzionati a mettere in atto i buoni propositi prefissati e, tra questi, spesso c’è il rimettersi in forma fisicamente prima dell’estate, quindi: dieta ipocalorica e palestra.

Sicché, quando mi alleno, col personal trainer ci divertiamo ad osservare quelli che entrano con aria decisa a spaccare la palestra ma, fatti tre addominali, si ribaltano esanimi sul tappetino chiedendo ossigeno e, dopo una lunga pausa di recupero, riprendono portando a termine un’ora di seduta composta da due esercizi e venticinque riposini.

Il punto debole di queste persone è la convinzione che “siccome vado in palestra posso concedermi qualche stuzzichino fuori pasto”, pertanto, dopo un mese di frequentazione, spariscono perché non vedono i risultati sperati.
E non c’è verso di fargli capire che così non funziona.

Pussa via!

18 risposte a "Saldi invernali"

      1. Beh, io vado spesso sotto peso perciò devo stare molto attenta a quello che faccio.
        La palestra mi serve per aumentare un po’ la muscolatura ed avere più forza. L’anno scorso ho avuto grossi problemi, già descritti in altri post, anche per il fatto che avevo perso tutta la massa magra adesso ho ripreso la pesistica e sto meglio.

        Piace a 1 persona

  1. Ogni tanto qualcuno mi invita ad andare in palestra (i soliti volantini e qualche telefonata dai call center) A parte che io faccio un po’ di ginnastica ogni mattina tanto per rimettere in funzione le mie vecchie e consunte cartilagini e giunture, ma, scusatemi, c’ho messo trent’anni a mettere su i chili in eccesso che mi ritrovo, me li date altri trent’anni per togliermeli? Con calma, neh…

    Piace a 1 persona

Rispondi a Paola Bortolani Cancella risposta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.