qualche pezzo di me

Ritiro i coccodrilli

Talvolta concedo udienza:

Prego Signore si accomodi.

Non tema, può entrare ovunque.

Tutte le mie porte sono aperte.

Desidera una visita guidata.

Oppure preferisce esplorare da solo tutte le mie stanze.

Scoprire piano tutti i segreti che contengono.

Toccare gli oggetti più delicati e curiosi.

Aprire i cassetti.

I cassetti sono miniere di carta e parole.

Dialoghi monologhi di chissà quante vite.

Tutte le vite…mie…forse…

Non tema i coccodrilli sono a cuccia sotto il ponte levatorio

13 pensieri riguardo “Ritiro i coccodrilli

  1. I coccodrilli vagano, liberi, nelle mie stanze e nella vasca da bagno nuota un’anaconda. Gli ospiti sono i benvenuti, potrebbero servire loro “da” cibo. (Naturalmente scherzo: la mia porta è sempre aperta e priva di ragnatele.)

    Piace a 1 persona

  2. Rincuorante il fatto che siano accuccia sotto il ponte… vuol dire che sei sempre aperti ad una possibilità quando si presenta davanti qualcuno al nostro cospetto… La fiducia se la deve guadagnare profumatamente se no… il salto nel fossato è sempre in agguato così come i coccodrilli…

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.