Cronache collinari · Lifestyle · qualche pezzo di me

L’autunno del paesello che fu

Benché ormai in forte declino
la zona dove abito era meta turistica.
Un tempo, in questo periodo,
milanesi benestanti
abbandonavano pacatamente
le dimore estive.


Coprivano le piscine,
mettevano al riparo
l’arredamento da giardino

e le piante di limone.

Noi indigeni di provincia
tornavamo ad osservare le colline
prive delle finestre illuminate
dai festosi villeggianti.

Le case dei residenti non vacanzieri

Ora vediamo tante ville
tristemente decorate
da cartelli
con sopra scritto
“VENDESI”

 

8 pensieri riguardo “L’autunno del paesello che fu

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.