cambio casa · qualche pezzo di me

Fuori uno

Non so ancora come sarà la casa dove mi trasferirò, ho qualche mese davanti per cercarla; però mi porto avanti con i lavori, ieri, per esempio, ho venduto questo divano.

La cucina, insieme con l’armadiatura dell’ingresso, essenso su misura, sono comprese nel prezzo d’acquisto della casa, perciò restano qui. Come ho fatto ogni volta che ho cambiato casa, nella prossima userò arredi e colori diversi.

Insomma: scriverò una storia nuova

14 pensieri riguardo “Fuori uno

  1. Quindi lasci la tua mansarda e non sai ancora dove andrai? Non so se riuscirei a gestire questa incertezza, anche se capisco che la mia è un po’ una fisima. E’ bello il divano, peccato abbandonarlo. Comunque io amo i cambiamenti

    "Mi piace"

      1. Io invece odio i cambiamenti.
        I mobili della mia camera da letto sono ancora quelli della camera in cui io sono nata e ho anche il copriletto originale, conservato in un armadio, delle nozze di mia madre e che ho usato anch’io. Perfino asciugamani, federe e lenzuola che erano di mia nonna. Mia figlia dice che sono come i criceti, accumulo tutto e non butto nulla. Mi vengono i brividi se penso a un trasloco.
        Gli altri mobili di casa, sono ancora quelli comperati quando mi sono sposata io.

        "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.