qualche pezzo di me

Turbamenti

Vorrei scollegare il cuore dal cervello, ma non riesco.
I miei acufeni si mescolano con le grida di dolore che arrivano da tutta la terra.
Vivo male tutte queste disgrazie.
Vivo male le persone che gridano da pulpiti infami.
Sono così stanca di certi umani che strumentalizzano la fame, la sete, la guerra, il dolore, la morte.
Mi sento a disagio.
Le giornate si allungano e non finiscono mai.
Tra poco tornerà il caldo opprimente che toglie qualunque spazio dove stare e io non so proprio cosa fare.

10 pensieri riguardo “Turbamenti

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.