Ambiente · qualche pezzo di me

L’acqua arrabbiata

Approfittando del giorno di Natale soleggiato, io e la mia amica Ilaria, siamo andate a zampettare su stradine ghiaiose e sterrate che portano ai campi vicino al fiume Po; percorsi agevolmente percorribili anche dalle auto quando i quattro elementi sono tranquilli.
Come ben sappiamo, negli ultimi due mesi, acqua e vento si sono dati parecchio da fare, il grande fiume è esondato per qualche chilometro, così il tragitto circolare intorno ai campi è diventato un difficile e insidioso sentiero di fango molle che ingoiava i piedi.
E, ad un tratto, ci siamo trovate di fronte a questa voragine

Per comprenderne l’entità osservate questa foto

Per superarla abbiamo immerso i piedi
dentro la fanghiglia pericolosamente mobile

Un grande albero completamente abbattuto e la strada è scomparsa

Al ritorno le scarpe pesavano più di noi

2 pensieri riguardo “L’acqua arrabbiata

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.