Opinione

Tempesta emotiva, cosa succederebbe se certi uomini avessero il ciclo?

Come dice l’articolo di Vanity Fair: 16 e non 30 anni di carcere per l’uomo che ha ucciso la compagna nell’aprile 2018. I familiari non possono fare appello. Per il legale si torna al delitto d’onore. Javier Napoleon Pareja Gamboa, 52 anni, è stato condannato per il delitto, ma a una pena che è la… Continue reading Tempesta emotiva, cosa succederebbe se certi uomini avessero il ciclo?

Opinione

I frustrati e il buonsenso del cinghiale

Personalmente credo di avere un grado di frustrazione discretamente elevato, però, grazie alla scuola dell’arte di arrangiarsi da soli frequentata fin dalla prima infanzia, ho imparato a non darlo a vedere. Non nascondo, tuttavia, di cadere in pensieri funesti nei confronti di chi mi turba o disturba interiormente. Pensieri che restano comunque tali come, ad… Continue reading I frustrati e il buonsenso del cinghiale

Opinione

Dove sono? Non lo so…

E’ una canzone del 1967 che non occorre spiegare, basta ascoltarla. Questa mattina ho acceso la radio in concomitanza con il notiziario. Le prime tre notizie erano la cronaca di tre omicidi che ormai fanno parte del nostro quotidiano: rapina, rissa fuori da un locale, femminicidio. Probabilmente i tre assassini non finiranno in un manicomio… Continue reading Dove sono? Non lo so…

Opinione

FEMMINICIDIO: NO GRAZIE!

  Fresca di conio questa espressione sta ottenendo un grande successo di pubblico. Disgraziatamente! Sì, è il caso di dire disgraziatamente perché si riferisce a notizie sempre più fitte su casi di donne morte ammazzate da uomini che spesso sono parenti, amici, mariti e non solo molestatori o violentatori nei quali la vittima è sfortunatamente… Continue reading FEMMINICIDIO: NO GRAZIE!