cambio casa · qualche pezzo di me

Da appendere

Le pareti di casa sono pronte per ospitare i miei cuori
Servono idee su come disporli

La cornice misura 50×70 centimetri e contiene la litografia numerata e firmata dall’autore con qualche composizione da lui prodotta.

I quadretti con i cuori sono tutti pezzi unici, si tratta di collage, pitture, immagini composte nei modi più disparati secondo la fantasia dell’amico Paolo Portanti, artista poliedrico, ballerino, coreografo, pittore, scultore, sceneggiatore, attore e compositore di opere come i cuori che ho acquistato nel suo atelier in Toscana.

Sto pensando a come disporli sul muro per dare loro il giusto risalto.

Col permesso di Paolo, ho copiato le immagini della litografia per la copertina del mio libro “La bambina surgelata e altri racconti”.

21 pensieri riguardo “Da appendere

  1. Suggerimento tecnico n°2
    Quando si pianta un chiodo nel muro per appendere in quadro le possibilità sono quattro:
    1 – il chiodo penetra nel muro per la lunghezza richiesta (ipotesi remota)
    2 – il chiodo entra storto e poi si piega,
    3 – il chiodo viene mancato e ci si pesta il dito,
    4 – il chiodo si sposta e si pesta il muro.
    Per ottenere l’opzione 1 suggerisco di:
    A – utilizzare un chiodino di acciaio a testa larga,
    B – con un oggetto adatto incidere un puntino dove pianteremo il chiodo,
    C – prendere un pezzo di cartoncino (circa 2×6 cm),
    D – fare un taglio con le forbici in mezzo al lato corto per circa un centimetro,
    E – infilare il chiodino in fondo all’intaglio
    F – avvicinare il chiodino al muro tenendolo per il cartoncino
    G – martellare q.b.
    H – sfilare il cartoncino
    🙂

    Piace a 1 persona

  2. Ciao, da tecnico potrei proporti una soluzione empirica.
    Passa sullo scanner la copertina del tuo libro. Prendi l’immagine a colori che ne risulta e poi ritaglia i quadratini corrispondenti ai cuori.
    Su un foglio di carta che ha grossomodo il colore della parete prova a disporre i quadri, e vedi come viene.
    Fosse per me io li metterei anche storti (da quando in qua un cuore è a bolla?) 😀

    "Mi piace"

      1. Gli ho consigliato di separarli perché sono simili ma non uguali e quindi insieme con ogni probabilità stonerebbero ma separate il quadro da una parte e le mattonelle dall’altra acquisterebbero un valore in più

        Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.