19 pensieri riguardo “La prossima emergenza

      1. A Milano, ad ogni forte temporale (ieri sera in verità si è abbattuto un nubifragio) il Seveso esonda. Spesso anche il Lambro. Il problema è che il Seveso è stato incanalato sotto la città, senza mettere i opera dei sistemi di rallentamento del flusso quando la quantità d’acqua è così tanta e in poco tempo. Dovevano realizzare delle vasche di raccolta a monte, nel comune di Bresso, alle porte della città, ma sono anni che le amministrazioni (di appartenenze politiche diverse) litigano e bloccano qualsiasi progetto venga presentato. E puntualmente, gli abitanti del quartiere Niguarda si ritrovano con l’acqua alle ginocchia…

        Piace a 2 people

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.