13 risposte a "Sempre silenzio e rassegnazione"

  1. Sì. è accaduto nel paese a pochissimi chilometri dal mio. Il braccio l’han già ritrovato, l’avevano lasciato in un cespuglio poco lontano. Di idioti qui ce ne son tanti, che vanno in giro di sera e si annoiano, quando non sono sbronzi marci.
    Il mese scorso, nel giro di nove giorni, il cassone per la raccolta degli scarti di giardino è stato incendiato due volte, è proprio sulla strada in fondo al mio giardino e ho dovuto chiamare i Vigili del fuoco. Abbiamo scoperto che un cretino ci buttava dentro le braci del barbecue senza spegnerle. Dopo pochi giorni, visto che la notizia era finita sui giornali, degli altri imbecilli hanno incendiato i cassoni anche in altri villaggi.
    Scusa le parolacce che ho scritto, ma non riesco a trovare termini più decenti per questi vandali.

    Mi piace

    1. Una rabbia infinita perché non c’è alcun mezzo per fermarli. Nell’ultimo fine settimana anche nel mio paese hanno fatto strage di lampioni, cassonetti e demolito una piccola fontana simbolo delle terme ormai chiuse. 😦

      Piace a 1 persona

      1. Come i deficienti che si fanno i selfie sui luoghi dei disastri o dei fatti di cronaca più truculenti, tanto per dire che loro lì c’erano.

        Mi piace

I commenti sono chiusi.