comunicazione · Informazioni · Musica · Opinione

Lucio Battisti, ancora tu

Si sta ancora commemorando il ventesimo anniversario della morte di Lucio Battisti e, ovviamente, io non perdo l’opportunità di poterlo rivedere.

Ieri sera ho seguito un breve omaggio dedicato a lui con giornalisti e critici musicali che spiegavano l’immortalità del suo successo.
Ho apprezzato molto un aneddoto che mi è rimasto in mente come le sue canzoni: in occasione di un’incontro conviviale fu chiesto a Lucio quale fosse il segreto del suo successo.
Lui rispose “Io canto avendo in mente una sola persona davanti a me, quando la gente sentirà la mia canzone si convincerà di essere quella persona”.

Semplice e magico

3 risposte a "Lucio Battisti, ancora tu"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...