animali · Lifestyle · Opinione

Se hai voglia di stare un po’ male

Leggi questo articolo, datato ma sempre attuale, suggerito da Roberto Contestabile

Non parla solo di maltrattamenti sugli animali, ma della crudeltà dispensata generosamente come solo gli umani sanno fare.

6 risposte a "Se hai voglia di stare un po’ male"

  1. Non lo voglio leggere, immagino riguardi l’uccisione dei maiali. Ti posso dire che ogni volta che vedo maltrattare gli animali che mangiamo, mi domando molte cose. Se anche la carne è necessaria, non è necessario essere crudeli. Io non posso togliere la carne perché sarebbe un esperimento rischioso, visto il mio stato di salute e il contesto in cui vivo, però…
    Quando ero piccola, i maiali venivano uccisi nei vicoli del paese dove vivevano i contadini. Le bestie urlavano e il sangue scorreva sui ciottoli. Poi con la pompa lavavano via tutto. Le nonne uccidevano in cucina polli e conigli, capitoni alla vigilia di Natale. Ci si abitua, ma non l’avrei fatto e non lo farei oggi. Dipendesse da me procurarmi la carne, comincerei a mangiare bacche.

    Piace a 2 people

I commenti sono chiusi.