Freak · Humour · Lampostorie di Evaporata

Strani fenomeni

Ho scoperto che il dito mignolo della mia mano sinistra è femmina perché è incinta. Sarà che ieri era San Valentino…
Chissà chi è il padre. Spero non un tipo medio.

So che è una boiata pazzesca, ma è una cosa talmente strana avere un dito gobbo.
E se invece qualcuno avesse fatto il nido proprio lì. Dentro il mio dito?
Sì, ma qualcuno chi? O cosa? Una forma aliena? Un insetto che di notte s’è infilato dentro il mio letto?
No, forse è quella botta che ho preso quando mi è caduto un peso.

28 risposte a "Strani fenomeni"

    1. Interessante questo Bizzarro bazar. Le immagini dell’Homunculus sono terrificanti. Conosco il fenonemo ma non sapevo che avesse questo nome. Vebbè, quindi il mio dito potrebbe portare un mio gemello, ci avevo pensato anch’io. Vabbé stiamo a vedere che cosa succede. Potrebbe trattarsi di autoclonazione, mi amo talmente tanto che sto riproducendo una copia di me. :-)))

      Mi piace

      1. Si, sito molto curioso. Guarda che sta storia della clonazione è figa. È la prima che ho pensato quando ho letto l’articolo. Più che clonazione ho pensato alla autorigenerazione di parti del nostro corpo. Sarebbe una scoperta assurda! Ma sicuro staranno già studiando il fenomeno massivamente.

        Mi piace

      2. Se ami questi argomenti c’è un libro che a me è piaciuto tantissimo, non parla di clonazione, ma comunque è scientificamente attendibile benché sia fantascienza: “La società degli immortali” di Wes Craven. Magari lo conosci già.

        Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...