Freak · Humour · Scrittura

Malanni di stagione

ARF! Questa mattina presto sento il soffio di un alito amico sulla guancia, apro gli occhi e vedo il mio lupo solitario che mi osserva con sguardo malinconico. “Hoibò” balbetto alzandomi dal letto “Com’è che ti palesi senza il solito cipiglio nobile e fiero, mi sembri un cane depresso bisognoso di affetto”. “AFFETTO! Non esageriamo..però..effettivamente…”… Continue reading Malanni di stagione

LETTURE · LIBRI

AGADIR

Una mattina trovai la città quasi deserta, i negozi chiusi, pochissimi indigeni in circolazione, sulla passeggiata turistica rari venditori di cianfrusaglie. La città si mostrava svuotata come da noi succede durante il mese di agosto. Centinaia di gabbiani vicino a riva e sulla spiaggia, non ne avevo mai visti così tanti tutti insieme. Che cosa… Continue reading AGADIR

Opinione · Report

E mentre ci preoccupiamo per “la leggerezza” di Miss Italia…

Quanculo ci prepara delle belle sorprese. Se avete la pazienza di leggere l’intera lista delle prestazioni sanitarie gratuite eliminate da Renzi, capite a quali spese andremo incontro in futuro per effettuare le analisi del sangue più comuni e utili alla tanto sbandierata prevenzione! Ma in giro si parla soltanto di Miss Italia…

Opinione

PASSO E CHIUDO (per oggi)

Onestamente non sentivo la necessità di un post su Miss Italia. Innanzitutto perché manco sapevo che c’è stata l’elezione, poi perché non me ne può fregar di meno. Ma, mi son detta, ogni tanto un post leggero leggero quasi da flop ci può stare. Però, ripensandoci, credo che non sia poi così leggero perché dietro… Continue reading PASSO E CHIUDO (per oggi)

Uncategorized

Cosa resterà di Miss Italia 2015: l’ennesimo flop di Simona Ventura e una brutta frase sulla guerra

Originally posted on Caro Televip:
Cara Simona Ventura, ho abbandonato la visione della finale di Miss Italia 2015 dopo un’ora di trasmissione. Reputo la manifestazione non rappresentativa dell’Italia, nonostante il nome del concorso. L’unica cosa positiva di Miss Italia è che da due anni non viene più trasmessa dal servizio pubblico Rai. Nell’ora in cui ho…

Opinione

CHIARO SCURO

Nei mesi di transito tra una stagione e l’altra le giornate propongono una continua alternanza di luce e buio, tepore e freddezza. Talvolta gli occhi si abituano alla penombra e quando arriva il sole abbaglia e dà fastidio. Per uscire servono gli occhiali scuri, bisogna attenuare questa luminosità così invadente. Spesso io non riesco ad… Continue reading CHIARO SCURO

Uncategorized

LA MODERNITÀ DEL SURREALE

Originally posted on La legenda di Carlo Menzinger:
Che cosa rende la lettura di un racconto o di un romanzo piacevole? La sua capacità di creare situazioni nuove, originali e lontane dal quotidiano. La critica letteraria è rimasta scioccamente inchiodata per decenni al concetto che la letteratura di qualità debba essere realistica, ma questo, come…