Lifestyle · Opinione

SALDI ESTIVI

Eh sì a luglio iniziano i saldi e continuano fino a settembre, ma non sto parlando degli sconti di fine stagione che vengono offerti nei negozi. Mi riferisco ai saldi estivi, (soltanto estivi e mai invernali), che arrivano nella palestra da noi aperta tutto l’anno.

Già! Dovete sapere che, abitando in un piccolo centro turistico le attività non si fermano nella bella stagione, perciò gli orfani delle palestre cittadine chiuse in estate arrivano in massa dalle nostre parti, e quindi “noi paesani” vediamo i tamocconi ipergonfiati, con additivi di ogni genere, in allenamento.

Per carità, anche da noi qualcuno del genere si vede, ma poca roba. I nostri sono più ruspanti, al massimo si fanno di proteine in polvere e integratori che troviamo anche al supermercato, niente di illegale o nocivo per la salute.

Sicché quando lavoro col mio personal trainer, mentre gli racconto quanto gelato ho ingurgitato la sera prima e lui ormai rassegnato prova solo invidia, ci divertiamo ad osservare quelli là che entrano con le braccia distanti mezzo metro dal corpo per quanto hanno i dorsali ipertrofici. Camminano come disgraziati per le coscie che paiono imbottite con camere d’aria al limite dello scoppiamento. E quando sollevano pesi ci fanno morire dal ridere guardando come caricano e urlano durante lo sforzo, un divertimento unico.

Il bello è che loro son convinti di farci rosicare per ammirazione e invidia, mica si rendono conto di essere caricature dell’omino Michelin versione abbronzata, unta, sudatissima ed ovviamente parecchio esibizionista. Un po’ come quando arrivano certi milanesi in vacanza credendo di portare le novità metropolitane ai bifolchi provinciali, senza pensare che mentre loro nella megalopoli ci crepano tutto l’anno, noi ci andiamo solo quando ne abbiamo voglia e per divertirci, non certo perché obbligati.

In coda agli aspiranti Mister Muscolo poi giungono gli sfigati dell’ultimo minuto che, giusto in previsione della settimana di ferie agostane, tentano di rimettersi in ordine per non sfigurare troppo. Insomma in questo periodo la palestra è un autentico spasso tra palloni gonfiati e panzoni scoppiati c’è di che svagarsi a sbafo in attesa che tornino i nostri clienti abituali: tranquilli, carini da farci la bava, al punto perfetto di tiratura, ad allenarsi seriamente nelle ore meno affollate per non attende in coda di usare pesi e macchine. Proprio come faccio io che non sono gonfiata perché nemmeno con la pompa da pneumatici mi si riempie, sono 50 chili tirati come uno scarpino ma composti di polpa sottile sottile che se mi fai allo spiedo cuocio in fretta e mi succhi fino all’ultimo ossicino.

Buon mese di luglio a tutti! 😀

Io, la prugna secca, e Davide il mio personal trainer, nemmeno un po' gonfiato
Io, la prugna secca, e Davide il mio personal trainer, nemmeno un po’ gonfiato
Pussa via!
Pussa via!

Una risposta a "SALDI ESTIVI"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...