cambio casa · qualche pezzo di me

Cinque mesi dopo

Nella casa che abito dal trenta dicembre scorso ci sto bene.
Le sensazioni sono diverse da quelle che mi dava la mansarda perché ogni casa ha qualcosa di diverso da dire e da dare; è un po’ come se avessi un fidanzato nuovo.

Con la mansarda avevamo le “nostre” abitudini, ci conoscevamo bene, ma ora lei sta con altri umani ed è diventata una semplice mansarda.
Tutto il bello che c’era l’ho portato via con me e non sto parlando di mobili o suppellettili.
Nella nuova casa ho cambiato colori, li ho scelti secondo l’ispirazione che mi dà lei, che è totalmente differente dall’altra.
Là c’era il soffitto alto e basso con le travi di legno, il pavimento in cotto e i muri color  zafferano; qui ho scelto colori e arredi totalmente differenti come faccio ogni volta che cambio cas
a.

La mia mansarda

La casa nuova com’era prima di me

Com’è adesso


e poi c’è il balcone con i fiori

e il giardino con il mio bidone fiorito

17 pensieri riguardo “Cinque mesi dopo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.