cambio casa · qualche pezzo di me

Sguscio dal guscio

La sensazione che ho è di essere stata per tanti anni dentro un guscio confortevole e sicuro come il pulcino dentro l’uovo covato dalla chioccia.
Però io sono una vecchia gallina da brodo, quindi era innaturale per me continuare a rimanere in quella mansarda-nido, perché ci stavo talmente comoda da sentire il desiderio di uscire fuori soltanto per andare a rifugiarmi in mezzo alla natura collinare tra boschi e animali selvatici, ben lungi da umani di qualsivoglia genere.

Ora abito leggermente più a valle in un piccolo condominio con solo quattro unità abitative, due delle quali vuote, perciò anche qui non c’è quel grande affollamento.
Sono dentro il paese, ma in zona decentrata e tranquilla, arrivo in centro facendo poche centinaia di metri a piedi senza dove usare l’auto.

Ho lasciato la magione che mi ero dipinta addosso per trasferirmi in un’altra strutturalmente diversa: qui sono a pian terreno e ho un giardino privato di discrete dimensioni.
Mi sarebbe piaciuto trovare ancora un piano alto, ma non c’era nessun appartamento di mio gradimento, perciò ho scelto quello che più si avvicina ai miei gusti.
Qui c’è tranquillità, il panorama è discreto, sono circondata da villette abbastanza distanziate e tutte immerse nel verde, un compromesso tra la mansarda quasi inaccessibile e la casa in mezzo agli umani.

Insomma: sono sgusciata dal guscio, ma anche qui non è tanto semplice stanarmi.

13 pensieri riguardo “Sguscio dal guscio

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.