qualche pezzo di me

Sai che

Ieri sono andata al centro commerciale, quello grande con i negozi in galleria.

Vado raramente e soltanto quando mi manca qualcosa che non trovo in paese; entro cercando fare in fretta perché ogni volta è sempre più difficile per me rimanere chiusa là dentro.

Ci va ancora tanta gente e pare divertirsi, se non ci fossero le mascherine sulle facce sarebbe quasi come prima.
Ma l’atmosfera è pesante, quei visi coperti, con i sorrisi dipinti e gli occhi sfuggenti, l’altoparlante che raccomanda le misure di sicurezza, mi fanno entrare dentro un film opprimente dove gli umani girano come automi guidati dalla voce metallica di un robot.

Non ho mai amato il centro commerciale e, pensandoci bene, anche quando ci lavoravo dentro vedevo gli umani telecomandati, però non ci facevo caso.
Ero telecomandata anch’io, forse.

A casa, vivendo sola, posso scegliere di vedere o non vedere.
Quando sono in giro, tra gli umani, sono obbligata a vedere e sono a disagio, molto a disagio.

10 pensieri riguardo “Sai che

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.