Informazioni · Opinione

Sangue

Un cartellone, che pubblicizzava il concerto di Salmo nel 2020 a Milano, è stato rimosso a seguito delle lamentele di alcuni abitanti della zona in cui era esposto.

Immediatamente si sono aperte sui media tante discussioni pro e contro questa scelta. L’artista in questione ha commentato seccamente, rimarcando il fatto che siamo sottoposti ogni giorno a scenari di violenza inaudita quindi non dovrebbe infastidirci la vista di sangue finto.

Se potessi chiederei a Salmo se non gli darebbe fastidio aprire la sua finestra e vedere ogni mattina un’immagine gigantesca di donne pestate a sangue, bambini seviziati, animali massacrati a bastonate o montagne di cadaveri esplosi sotto i bombardamenti.

Lasciando perdere i gusti o le conoscenze musicali, voi che ne dite?

10 pensieri riguardo “Sangue

      1. Per strada per fortuna non l’ho visto, ma si fa volentieri a meno di immagini che suscitano tutto tranne che buoni pensieri. Non aveva proprio nulla di artistico. Non mi capacito di come certa gente riesca ad avere seguito.

        Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.