Opinione

Undici motivi NON validi per fare figli

Notoriamente ho una mentalità aperta, totalmente priva di pregiudizi verso usi e costumi umani, non mi meraviglio né mi scandalizzo per atteggiamenti cosiddetti stravaganti poiché, ormai, questo vocabolo potrebbe anche non esistere più.

Mi preoccupo molto invece quando vedo con quanta leggerezza vengono messe al mondo nuove creature senza le motivazioni principali per cui dovrebbero nascere: costruire insieme con amore una famiglia serena e duratura.

Non potendo più credere, per ovvi motivi, nel “vissero felici e contenti” e sapendo che la fiaba del Principe di Monaco e Grace Kelly fu costruita “a tavolino”, ci sono tante cose che mi fanno arrabbiare, ma poche m’inducono ad intervenire per DIRE ciò che la mia coscienza suggerisce.

Undici motivi NON validi per fare figli:

1 – per salvare un rapporto che sta morendo
2 – per agganciare un uomo/una donna che vuole mollarci
3 – per farlo diventare quello che avremmo voluto essere noi
4 – perché ce lo chiedono gli altri
5 – perché in certe situazioni l’erede è obbligatorio
6 – per desiderio tardivo di maternità/paternità
7 – perché è stato un incidente
8 – perché il primo è venuto male e ne vogliamo uno “comesideve”
9 – perché dopo 25 femmine speriamo che sia maschio o viceversa
10 – perché se strappo uno spermatozoo ad un uomo ricco e famoso mi metto a posto per tutta la vita
11 – Per farli ammazzare a bastonate.

I figli non sono oggetti da utilizzare a proprio piacimento, né giocattoli con i quali sollazzarci finché ne abbiamo voglia per poi riporli nel baule o, peggio ancora, in un bianco sarcofago funerario (cronaca nera docet).

Piezz e core...
Piezz e core…

25 risposte a "Undici motivi NON validi per fare figli"

  1. Sono pienamente d’accordo e purtroppo il fatto che nel 90% dei casi i figli si facciano per le ragioni che hai elencato la dice lunga sull’intelligenza e l’evoluzione umana. Così come non mi meraviglia il fatto che ci siano donne che credono ancora alla favoletta rosa di certi film e libri e cerchino di emularli. E tante altre donne che ” faccio un figlio così almeno non rimango da sola”. Io non capisco come mai poi le ragazze di oggi credano ancora a storie come Twilight e Fallen e Cinquanta sfumature…Possibile che milioni di donne sognano ancora il bellone ricco e devoto? Ma siamo nel 2019 oppure siamo rimaste ferme all’800? Dove sono le donne autonome, emancipate, realizzate? Possibile che facciano dipendere la loro felicità da un sogno così idiota? 🤔

    Piace a 3 people

  2. All’elenco aggiungerei anche il ‘per sentirsi realizzati’ ed il sempre ever green legato ad un qualunque motivo di ordine religioso che, ad un certo punto, magri, sarà anche il caso di capire che, a risorse limitate quell’andate e moltiplicatevi forse è un tantino da rivedere…

    Piace a 3 people

  3. Come concordo! Ne parlavo proprio oggi… e sempre, è uno dei miei argomenti più ricorrenti! Nonché fondamentale, dato che siamo in sovrappopolazione °-°
    Ho ricevuto parecchie critiche e consigli non richiesti da altre donne le volte che ho detto che non ne voglio! E mica trovo sbagliato farne, escludendo i tuoi punti elencati… semplicemente non è una mia vocazione!

    Piace a 1 persona

      1. Hai fatto benissimo allora… Anche per me è una questione simile, non sarei in grado di essere abbastanza forte e responsabile…
        La cosa assurda è che per molti passeremmo noi da egoiste invece che chi li fa senza pensarci 😅😅😅

        Piace a 1 persona

      2. Sì sì, classico. A me sono arrivati:
        -se una donna non vuole figli ha problemi con la femminilità (e anche se fosse? :D)
        -ha qualcosa che non va/di strano
        -e poi quando sei vecchia come fai? chi ti aiuta?
        OK 😀

        Piace a 1 persona

  4. La donna non deve sentirsi obbligata a sposarsi, o a mettere al mondo un figlio, se non lo desidera.
    Un figlio dovrebbe essere desiderato da entrambi i genitori, i quali dovrebbero essere maturi e consci di ciò che comporta il crescere un figlio, che va cresciuto ed educato con l’esempio, più che con la parola.
    Matrimonio e figli non sono dei giochi, ma delle scelte, dei “mestieri” ai quali ci si deve preparare per poter poi reggere di fronte a tutto ciò che queste scelte comportano.

    Mi piace

      1. È quello il dramma. Si mangiano la paga per un cellulare che usa le stess app di un lenovo da 99 euro. Sempre che la paga basta. Indebitamento per 30 mesi e poi magari dopo 3 mesi ti stufi di lui. L’homo sapiens sapiens è capace di uccidere per un pezzo di plastica e vive fragile la sua esistemza trasmettendola agli incolpevoli figli che cresceranno frustrati e insicuri. Con la laurea per andare al call center. Auguri kids.

        Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...