Freak · Lifestyle · Report

LA MOSCA & LA SPOSA CADAVERE

Finalmente posso stare un po’ davanti al pc, posso leggere e scrivere, ma poco tempo per non affaticare gli occhi che hanno subìto un piccolo intervento.

Intervento di poco conto, che non vale neppure la pena raccontare, fatto solo per poter vedere meglio.

Quel poco conto però mi ha obbligata a rimanere 24 ore con gli occhi bloccati da bende blindate con incerottamenti furiosi per evitare di aprirli. Tant’è che m’avevano conciata che sembravo l’interprete del film “La mosca”.

Guardate un po’ qua:

Mica male eh...
Mica male eh…

La cosa peggiore è stata tenere questa impalcatura per tante ore con gli occhi sprangati, senza poter fare altro che ascoltare poiché tutto il resto in queste condizioni era impedito.

Ovviamente, essendo tornata a casa immediatamente dopo l’operazione, potevo muovermi come volevo poiché conosco bene la mia tana perciò non ho avuto necessità di assistenza alcuna, ma la mancanza della vista, benché per poche ore, è stata una brutta esperienza.

Il giorno successivo, senza neppure tornare in ospedale, ho tolto da sola l’impacchettamento facendo un peeling al viso che per tre anni non mi serve più l’estetista (non che io la frequenti molto eh…).

Tolte le bende ho potuto osservare il lavoro del chiururgo: un bel paio di cicatrici tra sopracciglia e ciglia, 20 punti di sutura a destra e 15 a sinistra, con un bel mix di rosso/viola/blu intorno all’occhio che fa tanto “sposa cadavere”. L’avete visto il film?

 

Beh lei è mora comunque il concetto è questo...
Beh lei è mora comunque il concetto è questo…

😀

Tra qualche giorno sarò nuovamente splendida splendete col mio sorriso smagliante.

Ringrazio e spero che la vista sia sempre con noi, perché averla è una fortuna indescrivibile.

8 thoughts on “LA MOSCA & LA SPOSA CADAVERE

    1. Grazie Neda, ormai siamo in fase d’arrivo, domani mi tolgono i punti. Avrò ancora qualche bella sfumatura di colore tra il verde il blu e il giallo intorno agli occhi ma, a questo punto, potrebbero essere considerate un vezzo. 😀

      Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...