Musica

Note poco note

…che mi colorano la vita
So di avere gusti strambi
difficilmente condivisibili
Ho l’anima scura
e non perché impura
(forse un po’ sporca, ma questo a chi importa)

Lui sospeso in una notte marocchina

Loro mi hanno regalato uno dei concerti più belli che ho goduto

Lui rubato dagli angeli per i loro cori

Tra  i miei prediletti da sempre

ora che non c’e’ piu’ tempo per finire o ricominciare
ora che non e’ piu’ tempo di restare qui
ora che non ho piu’ tempo per  fermarmi ad aspettare
ora che non e’ piu’ giusto rimanere qui

Tra zanzare, tequila e rum ballavo con lei

9 risposte a "Note poco note"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.