FAUCI FAMELICHE

Fauci fameliche non mi dicono niente di buono.

Sono spie di giorni cupi in cui il disagio si espande sino alle unghie delle estremità.

Saprei cosa fare, ma non è possibile.

La luce arriva nel momento sbagliato, mette a nudo ciò che oggi doveva restare celato.

E’ una luce a metà e fa risaltare solo desolazione e malinconia.

I miei occhi si perdono nel disegno di un bracciale da quattro soldi per non vedere che cosa li circonda.

Oggi serve una forte concentrazione di buona volontà per non rompere gli argini così faticosamente costruiti.

Io so come e perché succede che docili umani passino il limite e compiano azioni che mai avrebbero pensato.

Serve molto esercizio per mantenere il controllo, non basta la ragione.

Bisogna aver frequentato le scuole più dure, quelle dalle quali si esce solo promossi, oppure si resta dentro PER SEMPRE.


21 responses to “FAUCI FAMELICHE

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

L'Angolo di Giulia

Dove tutto è creativo!

Anna Ilaria Tattoli

Ennesime opinioni non richieste

La Corte

Le mie storie

Orso Romeo

NON PENSO AL DOMANI, PERCHE' NON SO NEANCHE SE ARRIVO A FINE GIORNATA

adoraincertablog

...un messaggio in bottiglia....

Malachina nello specchio

Non riesco a smettere di prendere cattive decisioni.

-AngloItaliano Medio-

With all its sham,drudgery, and broken dreams,it is still a beautiful world.Be cheerful.Strive to be happy.

Giusy in cucina

Tante Ricette - tanto buon cibo - tante curiosità e informazioni

scaglie

parole sparpagliate, come il parmigiano sul carpaccio

COME NON SENTIRSI SOLI

Che vita sarebbe,una vita senza libri?

Saettate

saettate e

FICTIONAL MACHINES

J. E. LATTIMER

phehinothatemiyeyelo - Vento nei Capelli

Kola cekiye slakiyawo - Consacra l'Amico

JoseRaSan66

Cuando Lo Pequeño Se Hace Visible...

Il Potere delle Pillole

di Emanuele Potere

Il Cuore di Beatrix Creazioni a maglia ed uncinetto

Creare per passione, con il cuore la fantasia e tanto amore: anche questa è libertà!

Dalialuxury

Il lusso di essere artisti

Le notti bianche di Erre

autobiografia notturna di una Lara che aspetta il suo Zivago--- “Invano il sognatore rovista nei suoi vecchi sogni, come fra la cenere, cercandovi una piccola scintilla per soffiarci sopra e riscaldare con il fuoco rinnovato il proprio cuore freddo, e far risorgere ciò che prima gli era così caro, che commuoveva la sua anima, che gli faceva ribollire il sangue, da strappargli le lacrime dagli occhi, così ingannandolo meravigliosamente.”

Anima Letteraria

Talvolta penso che il paradiso sia leggere continuamente, senza fine. (Virginia Woolf)

di Ruderi e di Scrittura

Il blog di Gaetano Barreca

Critica.Mente: la sola costanza è il cambiamento

divagazioni letterarie, sociali e politiche

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

Nannà

Pensieri di un'anima ribelle

PENSIERI LOQUACI

leggi, potrai solo migliorarti..

Lievemente Resiliente

capacità di un materiale di assorbire un urto senza rompersi... lievemente

Viaggi Ermeneutici

Romolo Giacani

the.blonde.emigrant

Random feelings, crazy life

lucialorenzon

"La mia diversitá é la mia forza,la mia debolezza,la mia dignitá."

eda et le fou

come in una mano di tarocchi

VIAGGIARE E' SOGNARE

I sentieri si costruiscono viaggiando

La legenda di Carlo Menzinger

libri: i miei, i tuoi, i suoi, i nostri, i vostri e i loro.

marcocorradiblog

Parole svestite rimangono a terra dietro i miei passi. Spogliano l’anima. Nuda si tuffa nelle verdi distese dentro i tuoi occhi. Annega.

mafaldasonoioblog

"Come stai?" "Miseramente cara,come al solito...superbamente a pezzi!"

Vizi di forma

"Finito lo spazio, andrò a sbattere contro il tempo"

Amori ai tempi della crisi

Storie e storielle dal discutibile gusto

Res Coquinariae

Food Bloggers

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Segui assieme ad altri 3.575 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: