Il post del giorno

Il Menu di Natale — Primo non sprecare

Cercate sul libro di Paola il ghiotto menu di Natale
e imparate a non sprecare!

😀

Fra due giorni è Natale e, come canta Francesco de Gregori, non va bene non va male … In termini alimentari Natale vuol dire almeno quattro o cinque pasti ben al di sopra degli standard correnti, tutti concentrati in un paio di settimane. Va bene, alla dieta penseremo dopo, che intanto gennaio non finisce mai […]

via Il Menu di Natale — Primo non sprecare

Il post del giorno

Flashback (Da Taranto a Terni, 9 Ottobre 2014) — 3… 2… 1… Clic!

Poche cose mi toccano quanto la questione dell’acciaio. Ci ho messo un po’ a digerire il tuo ultimo post e avevo iniziato a commentare sotto, ma le righe s’allungavano e allora è finito qui, anche se non son certo capace di scrivere nello stesso modo. Un post che è un flashback. Taranto e Terni, due […]

via Flashback (Da Taranto a Terni, 9 Ottobre 2014) — 3… 2… 1… Clic!

Il post del giorno · Opinione

Utopia natalizia — Atti effimeri di comunicazione

Quest’anno Sara mi ha risparmiato la fatica di s-parlare delle feste. La penso esattamente come lei, quindi condivido il suo post
Buone feste passate, presenti e future!

Come forse già sapete odio il Natale, come tutte le altre feste dell’anno. Il perché nello specifico lo avevo già raccontato due Natali fa nell’articolo Criogenesi natalizia. Oltre al Natale abolirei anche: il Capodanno – troppa fatica; il compleanno – troppa ansia anticipatoria e da prestazione data dallo stare al centro dell’attenzione; la Pasqua – […]

via Utopia natalizia — Atti effimeri di comunicazione

Il post del giorno · Uncategorized

Let’s Tell A Halloween Story ! — TopoloD3xter

Micio insegna, micetto impara a non avere paura! 😀

Happy Halloween !

via Let’s Tell A Halloween Story ! — TopoloD3xter

Ambiente · animali · ARTE · Il post del giorno

Oggi ho scelto: Artist Martin Wittfooth — Knotty Toys for Good Dogs

L’arte è sempre interessante quando unisce temi importanti per l’umanità.
Osservate questi quadri.

Hello everyone, CEO Olivia here. I’m still recovering from my last fight with the Epi Monster, but I did manage to sniff out some pawsome artwork by artist Martin Wittfooth. He is a painter who was born in Toronto, Canada, grew up in Finland, but now calls New York City his home. Wittfooth’s oil paintings […]

via Artist Martin Wittfooth — Knotty Toys for Good Dogs

Il post del giorno · Uncategorized

Oggi ho scelto: LA GIORNATA DEL NO CELL — I tesori di Amleta

Abbiam appena vissuto la giornata dei nonni, presenti o defunti, e poi abbiam festa della donna e festa della terra e Halloween. Ma una giornata in cui spegnere il cell e riprendersi uno spazio di tempo lontani dal mondo virtuale? Le brutte maniere digitali stanno avanzando. Chi ascolta un’altra persona tenendo sempre il cell davanti […]

via LA GIORNATA DEL NO CELL — I tesori di Amleta

Il post del giorno

Oggi ho scelto: Frase — friulimultietnico 🇮🇹 🇸🇮 🇦🇹 ðŸ‡ªðŸ‡ºolgited

via Frase — friulimultietnico 🇮🇹 🇸🇮 🇦🇹 🇪🇺olgited

Il post del giorno

Oggi ho scelto: Empatia / Empathy — Manuel Chiacchiararelli

Perché la condivisione di “cose belle” fa bene a tutti. 😀

Empatia Se tutti ne avessero almeno un po’ sarebbe un mondo migliore. Pochi giorni fa, mentre accompagnavo un ospite in uno dei miei tour, abbiamo trovato questo piccolo pipistrello impigliato in un filo di nylon appeso ad un albero. Era il primo pomeriggio, probabilmente era in quelle condizioni dalla notte precedente e, né io né […]

via Empatia / Empathy — Manuel Chiacchiararelli

Il post del giorno

Oggi ho scelto: Citazione di un artista osannato che non riesco a comprendere — Ilmondodelleparole

Che poi ‘sto “uomo di spettacolo” è pure simpatico cone tutte quelle dentiere di ricambio che ha nel guardaroba.
Non fosse che ha un concetto lievemente distorto di ciò che è musica, tipo “Se sei stonato, hai una voce disgustosa e non sai suonare ma hai stile, puoi tranquillamente essere un cantante”.
Insomma a me ricorda un po’ una pubblicità del millennio scorso: “Confetto Falqui, basta la parola”.
Adesso funziona così…

Per la serie artisti osannati che non riesco a comprendere, aggiungo alla lista in continuo aggiornamento un nome: Sfera Ebbasta. Sì, il trapper dai capelli rosa. Quello con un sedere tatuato sul collo. Quello della strage di Corinaldo. Non che sia colpa sua, questo no, ma il concerto in cui sono morti 6 ragazzini e […]

via Citazione di un artista osannato che non riesco a comprendere — Ilmondodelleparole

Il post del giorno

Il post del giorno : Dannate etichette! — mammagisella

Condivido l’interessante articolo di Gisella che descrive con nolta arguzia quello che io, definisco “sottoprodotto del consumismo, obbligato”

Tempo fa ho espresso la mia contrarietà all’uso delle penne cancellabili a scuola. Sia messo agli atti che mi oppongo con altrettanta determinazione (anche se poi, ogni anno, vengo attanagliata dai sensi di colpa e mi allineo come gli altri) all’usanza di etichettare il materiale scolastico. Penne, matite, gomme, cartelline, quaderni, righelli, astucci, pastelli, compassi, […]

via Dannate etichette! — mammagisella