Lifestyle

SILVIO RIMEMBRI ANCOR…ER PIOTTA

Chiedo umilmente perdono a Giacomo Leopardi per l’irriverente citazione.

Silvio rimembra ancor…Er Piotta. Sì proprio lui quello che nel lontano ’96 precorrendo i tempi cantava il rap tamarro “Supercafone”.

E il nostro vecchio volpone, benché spelacchiato, sa bene che in Italia i supercafoni e i supercoglioni si rinnovano ad ogni generazione.

Ieri sono andata nella metropoliti per guardare le vetrine con i saldi estivi ed ho colto la prova lampante di ciò che ho scritto sopra e nel post precedente a proposito dei bracciali in macramè che, ho scoperto, essere pure griffati!

Non aggiungo altro, mostro soltanto la vetrina di un prestigioso negozio milanese di abbigliamento SOLO MASCHILE. In prima fila con tanto di prezzi e spiegazioni guardate che cosa ho trovato:

 

 

La situazione è ancor peggio di quanto potessi pensare, infatti ero convita che l’oggetto in questione fosse venduto da ambulanti di varie provenienze a pochi centesimi, o un paio di euro al massimo. E ci poteva anche stare elargire qualche soldo a queste persone come buona azione quotidiana, tralasciando tutto il discorso del racket ecc. ecc. Finché ci campa qualche morto di fame arrabattandosi tra una stronzata e l’altra va bene, ma vederli in un sontuoso negozio spacciati come oggetti quasi preziosi mi sembra proprio vergognoso.

Per buona pesa mostro anche un’altra immagine raccolta sempre in una via del centro, qui si tratta di sandali (ciabatte) femminili supergriffati, costituiti da una suola (probabilmente in pelle di qualche santo) ed un filo sempre in pelle tenuto insieme dal grande marchio Gucci in volgare metallo dorato, al prezzo di 222 euro già scontato del trenta per cento. Il materiale impiegato è ridotto al minimo quindi se venduti a peso quei sandali costano più del platino!

 

Ovvio che ognuno è libero di buttare i soldi come gli pare, ovvio che il mercato deve muoversi, la gente deve spendere per far girare l’economia, però lo spreco resta sempre un brutto affare, secondo la mia modesta opinione.

Quindi il nostro caro Silvio può star certo che i supercoglioni apprezzeranno molto il suo ritorno esattamente come apprezzano i braccialetti cafoni brillantemente esposti nelle vetrine di lusso e le ciabatte in pelle di santo.

Che tristezza!

P.S.: Non ho comprato nemmeno uno stuzzicadenti. Prima di tutto perché non ne ho bisogno e, anche se una piccola follia annuale potrei concedermela, preferisco spendere qualcosa in più acquistando lenti di ottima qualità per i miei occhiali da vista poiché la salute degli occhi è molto più importante del desiderio di ostentazione.

 

 

2 thoughts on “SILVIO RIMEMBRI ANCOR…ER PIOTTA

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...