Insofferenza

Una Mano, due mani, tre mani…

Corriamo attraverso strade e vicoli bui sapendo di dover fuggire. Siamo in tanti, ma ognuno deve pensare per sé, e lo sa. Sappiamo che loro ci inseguono perché hanno fame. Ci chiedono per pietà di lasciarci addentare. Ma non possiamo dar loro soddisfazione perché sarebbe la fine: diverremmo anche noi divoratori di vivi. L’alba color ocra… Continue reading Una Mano, due mani, tre mani…