ARTE · blog che seguo

Bozze e tabbozzi

Saettate

il Quartiere, in una metropoli come Milano, credo sia il giusto playground del writer che batte palmo palmo le sue strade tutti i giorni, conosce le vie di fuga, orari e punti di riferimento cosi trova gli spot e piazza la sua roba che poi riguarda il giorno dopo e il giorno dopo ancora, trovando nuovi stimoli, nuovi muri, nuovi loop, colorazioni e angolature, rendendosi quindi riconoscibile e prendendo il suo spazio.

Quando si esce da questa giusta misura a mio avviso il gioco si inflaziona e si disperde il buon compromesso tra qualità e quantità del ritmo del writing cosi è stata via via snaturata la street culture di base soppiantata dell’ignoranza di tanti piccoli che volevano fare “i grandi” e imperare sul tutto, senza aver saputo neppure 1 minuto godere del percorso e del semplice farne parte.

Tag senza arte ne parte infestano la città e le tradizionali

View original post 851 altre parole

7 pensieri riguardo “Bozze e tabbozzi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.