blog che seguo · Opinione

Lacrime e sangue col pretesto della guerra (1)

Anna Lombroso per il Simplicissimus Stavolta proprio dobbiamo riconoscere che il governo è stato trasparente: il comunicato stampa del Consiglio dei Ministri del 25 febbraio è senza mezzi termini il testo della dichiarazione di guerra, esterna e interna con il  prolungamento dello stato di emergenza, “in conseguenza degli accadimenti in atto nel territorio dell’Ucraina”, che…

Lacrime e sangue col pretesto della guerra (1)

13 pensieri riguardo “Lacrime e sangue col pretesto della guerra (1)

  1. Comunque, gli stati di emergenza non nascono certo ora e dal 1992 se ne è fatto un grande uso anche non opportuno… ma, certo, questo è il governo dei migliori e allora avrebbero mai potuto astenersi dal mettere una ciliegina avvelenata su una torta tossica?

    Piace a 1 persona

      1. Cara Didì, così siamo messi. Adesso serve andare in piazza a manifestare, ma ora il popolo tace. Ieri, giustamente, tutti contro la guerra degli altri, ma se la facciamo noi si resta muti. 😦

        Piace a 1 persona

      2. Siamo un popolo di zerbini… Sarebbe stato così di più di alto intelletto essere neutrali, ma avendo “zerbinato” dal ’45 ad oggi… questi scarponi militari sulla mia schiena mi pesano da quando andavo in manifestazione per cacciare via le basi americane dalla mia regione e ora fremo più di allora

        Piace a 1 persona

  2. Il bue biden, da del cornuto all’asilo. Cosa vuoi pretendere dal governo. Siamo sotto controllo americano. Siamo filo americani. Per colpa di De Gasperi. L’Italia deve sottostare ai legidi comandi dell’Europa. Pensa :importiamo il gas russo è noi inviamo armi agli ucraini. Se c’è logica. Dove c è l’america, c’è la destabilizzazione. Yenkee go home.

    Piace a 2 people

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.