animali · blog che seguo

L’ESEMPIO CHE DATE

Quando abbandonate un cane, perché “non serve più”, state insegnando ai vostri figli cosa fare di voi quando sarete vecchi…

L’ESEMPIO CHE DATE

8 pensieri riguardo “L’ESEMPIO CHE DATE

  1. Forse te l’ho già scritto in un altro commento che riguardava questo argomento.
    Quando lavoravo in Liguria, in un albergo il cui giardino fronteggiava la via Aurelia, ne ho trovati tanti di cani che venivano a rifugiarsi lì, con le zampe e i piedi piagati perché abbandonati da qualche parte sull’asfalto torrido. Vicino c’era un veterinario e, dopo averli rifocillati li consegnavo a lui che li curava gratuitamente e poi cercava delle famiglie a cui affidarli. All’epoca, erano pochi gli alberghi che accettavano animali, uno dei motivi del loro abbandono, come quello di accasare i vecchi negli ospizi per non portarseli in vacanza.
    Noi gli animali li accettavamo, purché i proprietari si adeguassero ad alcune regole igieniche e di rispetto per gli altri ospiti.

    Piace a 1 persona

      1. Ho conosciuto persone che comperano un cucciolo, anche di animali esotici, come comprerebbero un giocattolo qualsiasi, senza rendersi conto di che cosa significa dover accudire un essere vivente, diverso da noi, con esigenze proprie che vanno rispettate. Poi, si meravigliano dei fastidi, delle difficoltà che incontrano e se ne disfano. come se fosse un peluche rotto.

        "Mi piace"

      2. A volte vengono regalati da cucciolate numerose ad amici e parenti, perciò non esistono dal punto di vista legale. Io non capisco quelli che acquistano serpenti, camaleonti, tartarughe d’acqua e altri simili per poi tenerli chiusi in piccole teche, inermi e inerti, solo per mostrarli come rarità, ma obbligandoli a vivere in un ambiente innaturale. Come tenere un cane in città, in un piccolo appartamento, o un gatto castrato…gli animali hanno bisogno di un ambiente adatto a loro. I cani devono avere uno spazio in cui correre e i gatti devono potersi arrampicare e anche poter fare agguati e cacciare. Un camaleonte ha bisogno di una foresta in cui vivere e anche un serpente.

        Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.