blog che seguo · Opinione

Qualcuno mangia un pipistrello in Cina e tu ti ritrovi a cantare “bella ciao” da un balcone — Viaggi Ermeneutici

 

Come già osservava più d’uno, questa pandemia ha reso chiaro a tutti, ancora di più di quanto già non lo fosse prima, che viviamo in un villaggio globale. Mai come oggi possiamo sentire quanto profonde siano le interconnessioni fra le persone, le nazioni, i continenti: i confini esistono ormai solo nelle menti ristrette di certi […]

via Qualcuno mangia un pipistrello in Cina e tu ti ritrovi a cantare “bella ciao” da un balcone — Viaggi Ermeneutici

6 pensieri riguardo “Qualcuno mangia un pipistrello in Cina e tu ti ritrovi a cantare “bella ciao” da un balcone — Viaggi Ermeneutici

  1. È una teoria in cui ho sempre creduto così come credo che non dovrebbero esserci confini politici ma al limite solo amministrativi. Ma siamo così in pochi a pensarla così che ormai non ho più neppure più la speranza in un cambiamento futuro.

    Piace a 1 persona

  2. Forse siamo sempre vissuti in un villaggio globale, soltanto che prima non ce ne rendavamo conto. Le pestienze del medioevo che falcidiavano l’Europa intera e anche oltre (tanto per rimanere in tema) partivano casualmente da qualche amena località e poi sparse per il mondo da qualche incosapevole viaggiatore. I confini pi duri da abbatere sono quelli mentali. Siamo davvero progrediti? 🙂 (la peste esiste ancora ma non fa più notizia 😉 )

    Piace a 1 persona

  3. A volte viviamo in un fatalismo mentale altamente prevedibile. Mica si può sempre pensare… “tanto non succede nulla!” Comunque il paragone con la via della seta… in cerca dal genovese … avrebbe dovuto insegnarci qualcosa. …

    Piace a 2 people

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.