lo spazio di chi ne parla · Opinione · Uncategorized

La strage silenziosa — Il simplicissimus

Eccessivo sminuire la letalità del virus, però c’è del vero in questo articolo.

Ne uccide più l’emergenza che il coronavirus, peraltro così debole che adesso si comincia ad agitare lo spettro di altri virus in arrivo per sostenere la paura che fatalmente va scemando. Solo che i morti di emergenza non vengono nemmeno citati mentre aumentano a vista d’occhio. Tutti noi abbiamo sotto gli occhi una sanità allo […]

via La strage silenziosa — Il simplicissimus

6 pensieri riguardo “La strage silenziosa — Il simplicissimus

  1. Si c’è molto del vero ma son cose che sostengo da anni del resto e che questa crisi ha evidenziato se solo si volesse ragionare. Unico punto su cui non concordo è il voler trattare la cosa come se fosse gestita e creata ad arte, che nascondesse uno scopo. Ecco, sta cosa non sta in piedi per diverse ragioni.
    1) l’emergenza c’è e non è solo italiana anche se è palese che in Lombardia sono stati commessi errori pazzeschi
    2) la nostra classe politica è talmente idiota, incompetente, rissosa, frazionata che sarebbe incapace di ordire un piano per sfruttare una malattia e ottenere un qualche scopo.
    3) purtroppo la totale inconsistenza di una offerta politica adeguata e un governo debole ricattato da tutti ha poi accentuato i problemi pre esistenti (apriamo, chiudiamo, apriamo, a metà,no a tre quarti) per cui più che un disegno è evidente come vi sia in atto un caos per altro accentuato da un federalismo regionale inutile e dannoso di cui faremmo bene a liberarci il prima possibile…

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.